Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Un termine tipicamente americano: REDNECK

Scritto da 
Pubblicato in blog

Molte parole, nel corso del tempo, hanno subito cambiamenti e a volte veri ribaltamenti di significato. Oggi parlerò di un indumento molto semplice: una bandana rossa. Nel secolo scorso il termine redneck comincia ad assumere un significato ben specifico, negli Stati Uniti, in un’area culturale nel sud est che prende il nome di Appalachia: è una zona in cui la popolazione possiede una connotazione culturale che rende la regione un po’ a se stante e particolare. Lo stereotipo indica storicamente questa popolazione come tendenzialmente ostile ad ogni forma di legge, cosa che per lo più corrisponde al vero: ma questa è un'altra storia che, se ce lo chiederete, potremo volentieri affrontare. Comunque, agli inizi del XX° secolo questi territori, che includono più di dieci stati, sono diventati una vera riserva di miniere di carbone, indispensabile a causa del concomitante sviluppo vertiginoso delle ferrovie: ovviamente solo le compagnie che ne gestivano l’estrazione ne beneficiavano dal punto di vista economico, mentre la popolazione locale continuava a vivere nella miseria più profonda. Ma tutto questo cosa centra con una bandana rossa? Bene, tale situazione fece sì che si costituisse un sindacato molto potente in difesa di questi lavoratori: il simbolo che li identificava era una bandana rossa legata al collo, indossata dai minatori iscritti alla  United Mine Workers of America (UMW); aveva anche una valenza multirazziale, poiché veniva indossata da individui che si sentivano un vero gruppo compatto, a prescindere dal colore della pelle. Poiché c’era molta tensione e gli scontri tra il sindacato e gli imprenditori erano spesso violenti, con morti e feriti, chi portava questa bandana al collo, i rednecks, lo faceva con orgoglio, a rimarcare un indomito spirito di appartenenza e di rivalsa. Successivamente questa parola ha cominciato man mano a virare verso un’accezione negativa, tanto che attualmente i più la usano per indicare un individuo ignorante, testardo e arretrato. Inoltre si è persa la conoscenza del vero significato di questo termine, attribuendolo erroneamente al fatto che i contadini avessero tutti il collo rosso per la lunga permanenza sotto al sole. L’universo dell’abbigliamento è affascinante anche per questo motivo: anche il capo più umile, come una semplice bandana rossa, può nascondere dietro di sé una storia appassionante e significativa.
Alla prossima

Hoplites

Made in Italy: No Compromise

Sito web: www.hoplites.it
contatta
Contattaci, è semplice.
photo-gallery
video-gallery

suggerimenti

informazioni

 
HOPLITES srl
 
76123 ANDRIA(BT) ITALY
 
tel/fax +39.0883.558820

P.iva 06934630721